I rimedi contro il meteorismo

today Pubblicato il 16/09/2019

Il meteorismo o meteorismo funzionale è uno dei sintomi gastrointestinali più diffusi.

Il meteorismo consiste nella sensazione di pancia gonfia (gonfiore addominale), dovuta all'eccesso di gas in sede gastrica e / o intestinale, spesso accompagnata da spasmi e distensione addominale oggettivamente rilevabile.

Questo gonfiore può variare durante la giornata ed è generalmente molto sensibile al tipo e alla quantità di alimenti assunti con la dieta. Il meteorismo può essere accompagnato da altri sintomi come flatulenza ed eruttazioni eccessive, ed ai disturbi dell'alvo (diarrea e soprattutto stitichezza).

Le cause di meteorismo possono essere di vario tipo:

  • Parafisiologiche;
  • Patologiche;
  • Psicosomatiche;
  • Comportamentali (come ad esempio la dieta).

In questo articolo approfondiremo quest’ultima.

Prodotti consigliati per il meteorismo

Se soffrite di meteorismo potete alleviare i sintomi o il malessere che ne deriva con questi prodotti:

jmylicongas

Mylicongas 50 compresse masticabili 40 mg

Trattamento sintomatico del meteorismo gastro-enterico, e dell’aerofagia dell’adulto.

carbone

Marco Viti Farmaceutici Carbone Vegetale 40 compresse

Utile per ridurre efficacemente l'aria in eccesso presente nello stomaco e nell'intestino, alleviando così la spiacevole sensazione di gonfiore addominale.

florvis gg

FlorVis GG Probiotico integratore di fermenti lattici 12 bustine

Integratore alimentare a base di cellule vive di Lactobacillusrhamnosus GG (LGG), ceppo probiotico depositato e certificato (ATCC 53103) convitalità garantita fino alla data di scadenza riportata sulla confezione.

Cause alimentari di meteorismo

Scopriamo insieme quali sono le principali cause a livello alimentare che causano il meteorismo:

  • Alterazione dieta-dipendente della flora batterica intestinale fisiologica;
  • Abuso di bevande gassate o alimenti che contengono aria;
  • Utilizzo di alimenti irritanti per la mucosa intestinale: caffeina, teofillina, teobromina, alcol, energy drink, lassativi osmotici ecc;
  • Introduzione di alimenti o fattori naturalmente indigesti che vengono quindi fermentati dalla flora batterica intestinale: componenti non solubili della fibra alimentare, lattulosio del latte caldo, amido invertito, additivi come lo xilitolo, il mannitolo e il sorbitolo, ecc;
  • Assunzione eccessiva di agenti antinutrizionali, come ad esempio gli inibitori delle proteasi, i tannini, gli ossalati, i fitati ecc – alcuni sono contenuti, ad esempio, nella buccia dei legumi, nella crusca dei cereali ecc;
  • Assunzione eccessiva di fruttosio: troppo fruttosio è una causa frequentissima di meteorismo. Questo perché, metabolizzandone solo poco per volta, l'organismo reagisce diminuendone l'assorbimento intestinale; ciò che rimane va in pasto alla flora batterica intestinale;
  • Porzioni eccessive e pasti troppo abbondanti: l'eccesso di nutrienti provoca inesorabilmente un residuo di macronutrienti energetici che finisce in pasto alla flora batterica intestinale;
  • Composizione alimentare inadeguata a condizioni di precarietà intestinale: ad esempio, l'eccesso di fibre o di lattosio in seguito ad una gastro-enterite.

Home

Home

Seguici su Facebook

fb_dx.jpg